In occasione del test TCS 2021 delle gomme estive, sono stati esaminati 32 pneumatici di due diverse dimensioni: 15 tipi delle dimensioni 205/55 R16 91V e altri 17 prodotti delle dimensioni 225/50 R17 98Y. All’eccezione di due modelli, il TCS raccomanda l’acquisto di tutti questi pneumatici.

Le gomme estive delle dimensioni 205/55 R16 91V e 225/50 R17 98Y sono state testate sulla base di 13 criteri di valutazione, tra i quali le prove di guida su fondo stradale asciutto e bagnato, l’usura, la rumorosità e il consumo di carburante.

Pneumatici per vetture di classe media (225/50 R17 98Y)

Nelle dimensioni 225/50 R17 98Y sono stati testati complessivamente 17 pneumatici. Si tratta di prodotti destinati ad automobili della classe media come l’Alfa Romeo Giulia, le Audi A4 e A5, le BMW Serie 3 e 4, le Peugeot 3008 e 5008, o le Mercedes Classe B e C. Quattro pneumatici hanno ottenuto la menzione “molto consigliato” e 12 quella “consigliato”. Un solo pneumatico, il Firestone Roadhawk, è stato giudicato “non raccomandato”. Sebbene le sue prestazioni si siano rivelate sufficienti su fondo stradale asciutto, questo prodotto tende a surriscaldarsi, tanto da rendere imprecisa la guida del veicolo impiegato per il test che montava queste gomme Firestone. Inoltre, la Firestone non ha superato il test di resistenza all’usura. Il TCS consiglia dunque per l’acquisto, ad eccezione di una, tutte le gomme di queste dimensioni.

Pneumatici per vetture di classe media inferiore (205/55 R16 91V)

Nelle dimensioni 205/55 R16 91V sono stati testati 15 pneumatici. Si tratta di gomme le cui dimensioni si addicono ai veicoli della classe media inferiore come ad esempio, l’Audi A3, la VW Golf, le Ford C-Max o Focus, le Toyota Auris o Corolla, la Honda Civic, le Mercedes Classe A, B o C, nonché la Volvo V50. Nel corso di questo test, tre di questi pneumatici sono stati giudicati “molto consigliati”, altri 11 hanno ottenuto la menzione “consigliato” e uno la valutazione “consigliato con riserva”. Si tratta del King Meiler Sport 1. Unico pneumatico ricostruito a confrontarsi con 14 gomme nuove, non ha convinto né sul fondo stradale asciutto, né su quello bagnato. Inoltre, il King Meiler si è rivelato anche la gomma più rumorosa del test. Ecco perché il TCS, anche in questo caso, può consigliare per l’acquisto tutti i prodotti, ad eccezione di uno.

In collaborazione con i suoi partner internazionali, il TCS effettua ogni anno, dal 1973, i test degli pneumatici estivi e invernali. Nel corso di questi 48 anni, il Club ha testato rigorosamente migliaia di pneumatici di numerosi tipi, contribuendo così a rendere più sicuro il traffico sulle strade svizzere.

Consigli del TCS sull’acquisto di gomme estive

Il TCS consiglia l’acquisto di pneumatici che per i criteri principali hanno ottenuto almeno la menzione “consigliato”. Prima dell’acquisto delle gomme, l’acquirente dovrebbe riflettere all’uso specifico che ne vuol fare. Per i suoi bisogni infatti, potrebbe anche bastare l’acquisto di un prodotto di seconda categoria, proposto ad un prezzo modico.

Il TCS sconsiglia di viaggiare con pneumatici invernali in estate e raccomanda di controllare la pressione delle gomme di tanto in tanto. Inoltre, il profilo delle gomme estive usate dovrebbe essere di almeno 3 mm per essere rimontate in primavera. Un modo semplice per verificarlo è il “test della moneta da un franco”: inserendola nel profilo del battistrada, se lo zoccolo dell’Elvezia scompare significa che il profilo della gomma è sufficiente.

Opuscolo “Pneumatici estivi 2021”

L’opuscolo del TCS “Pneumatici estivi 2021” è disponibile da fine febbraio in forma stampata ed elettronica( www.pneumatici.tcs.ch). Oltre ai risultati degli ultimi test, contiene anche molte informazioni utili.

Über TCS Touring Club Schweiz

Touring Club Svizzero – sempre al mio fianco
Club leader in Svizzera della mobilita I per 125 anni al servizio della Svizzera I 23 Sezioni I ~1.5 mio di soci I 1’700 collaboratori I 210 pattugliatori I 360’000 interventi per panne I 81% degli automobilisti soccorsi riprendono il viaggio I 55’000 interventi di assistenza della centrale ETI I 5’700 diagnosi mediche e 1’300 trasporti di pazienti I 21 centri tecnici I 143’000 controlli tecnici di veicoli I 15 centri di guida I 9’000 corsi con oltre 123’000 partecipanti I 8 sedi di protezione giuridica I 40’000 pratiche e oltre 7’000 consulenze giuridiche telefoniche I 29 campeggi con 650’000 pernottamenti I 80’000 gilet riflettenti offerti agli scolari di 1° elementare

Firmenkontakt und Herausgeber der Meldung:

TCS Touring Club Schweiz
Chemin de Blandonnet 4 CP 820
CH1214 Vernier
Telefon: +41 (22) 41720-30
Telefax: +41 (22) 41720-42
http://www.tcs.ch

Ansprechpartner:
Laurent Pignot
Telefon: +41 (58) 82727-16
Fax: +41 (76) 55382-39
E-Mail: laurent.pignot@tcs.ch
Für die oben stehende Pressemitteilung ist allein der jeweils angegebene Herausgeber (siehe Firmenkontakt oben) verantwortlich. Dieser ist in der Regel auch Urheber des Pressetextes, sowie der angehängten Bild-, Ton-, Video-, Medien- und Informationsmaterialien. Die United News Network GmbH übernimmt keine Haftung für die Korrektheit oder Vollständigkeit der dargestellten Meldung. Auch bei Übertragungsfehlern oder anderen Störungen haftet sie nur im Fall von Vorsatz oder grober Fahrlässigkeit. Die Nutzung von hier archivierten Informationen zur Eigeninformation und redaktionellen Weiterverarbeitung ist in der Regel kostenfrei. Bitte klären Sie vor einer Weiterverwendung urheberrechtliche Fragen mit dem angegebenen Herausgeber. Eine systematische Speicherung dieser Daten sowie die Verwendung auch von Teilen dieses Datenbankwerks sind nur mit schriftlicher Genehmigung durch die United News Network GmbH gestattet.

counterpixel